Trentino Sviluppo

Visit Trentino
Visit Trentino

Biofach 2021: è on-line il bando rivolto alle aziende trentine del biologico

18/05/2020 - Nel 2021 torna Biofach, il maggiore evento al mondo dedicato al biologico. La manifestazione è in programma dal 17 al 20 febbraio in Germania, a Norimberga, e sarà come sempre una preziosa occasione per presentare le novità di questo settore in continua crescita. Il Trentino ormai è di casa e quella del prossimo anno sarà la terza partecipazione con uno stand di sistema in cui le imprese potranno presentare i propri prodotti nel cuore del mercato tedesco, il primo in termini di export per la nostra provincia. Trentino Sviluppo propone, in collaborazione con la Provincia autonoma di Trento, un bando rivolto alle imprese con sede legale in Trentino e con certificazione biologica, appartenenti ai settori alimentare, vitivinicolo e cosmetico. La scadenza è il 5 giugno. Tra le principali novità di quest’anno c’è l’organizzazione di un percorso di formazione e accompagnamento mirato rivolto ai partecipanti. Inoltre, in virtù della persistenza dell’emergenza da Covid19, al fine di supportare con misure straordinarie la ripresa economica trentina, le imprese non saranno tenute al versamento della consueta quota di compartecipazione.

Con oltre 1300 operatori, più di 15.600 ettari coltivati e un trend in continua crescita, il biologico trentino rappresenta un settore strategico in termini di appeal sui mercati esteri. Ne sono una prova le positive esperienze degli anni scorsi a Biofach, la nota fiera internazionale di Norimberga che, con i suoi 47 mila visitatori e 3500 espositori, rappresenta uno degli eventi di punta del biologico a livello internazionale. La fiera si terrà il prossimo febbraio in Germania e Trentino Sviluppo è intenzionata a confermare la sua partecipazione insieme ad un gruppo di imprese che rappresenteranno il bio trentino in questa vetrina d’eccellenza. A tal fine, l’ente ha pubblicato un bando che punta a coinvolgere una decina di imprese del territorio con certificazione biologica nella prospettiva di sostenerle nella fase di ripresa dei mercati internazionali dopo il lockdown di questi mesi. Le realtà aderenti potranno accedere a una serie completa di servizi. Novità di quest’anno è l’organizzazione di un percorso formativo rivolto ai partecipanti, che verterà sulle seguenti tematiche: riorientare la propria offerta in tempi di crisi, organizzazione efficiente per affrontare i mercati esteri e Lead generation attraverso i social media.
Per quanto riguarda la fiera, le aziende avranno a disposizione uno spazio individuale in cui presentarsi e fare incontri di business all’interno di un’area dedicata al sistema trentino biologico. Tra i servizi inclusi nel bando ci sono anche l’analisi delle potenzialità e delle opportunità di mercato per i prodotti proposti, la realizzazione di azioni di comunicazione cartacee e digitali, il coinvolgimento degli operatori commerciali e dei media di settore, la partecipazione a convegni e attività divulgative e il supporto logistico in tutte le fasi della fiera.
Il programma delle attività sarà assai articolato e comprenderà degustazioni, showcooking e presentazioni. Una formula già testata nella scorsa edizione che ha visto la partecipazione di sette aziende trentine espositrici, più altri otto imprenditori in visita, l’organizzazione di undici eventi di promozione e networking all’interno dello stand con 65 partecipanti, un convegno scientifico con oltre 50 partecipanti e ben 42 interviste giornalistiche.

Tutti i dettagli relativi al bando, le modalità di partecipazione e i criteri di selezione sono descritti sul sito organictrentino.trentinosviluppo.it/it/lp/Biofach e nella sezione “Bandi e appalti” del sito www.trentinosviluppo.it. Per informazioni è possibile scrivere a internazionalizzazione@trentinosviluppo.it.


Torna all'elenco Indietro