Trentino Sviluppo

Visit Trentino
Visit Trentino

International Incoming 2020: l’innovazione nel b2b

Tre giornate di incontri virtuali, 8 imprese trentine della meccatronica, 15 controparti estere e 16 incontri B2B. Si è chiusa con successo la prima edizione dell'incoming internazionale promosso da Trentino Sviluppo con la Provincia autonoma di Trento, in collaborazione con Gruppo Bonfiglioli, ICE, Confindustria e Trentino Export. L’iniziativa si è svolta completamente on-line dal 24 al 26 novembre ed è stata preceduta nel corso dell’estate da 5 incontri di preparazione rivolti alle imprese partecipanti. L’incoming, che presentava già elementi di novità quando è stato ideato, si è distinto anche per l’uso delle nuove tencologie, in risposta alla emergenza sanitaria da Covid19. La pandemia, infatti, non ha fermato gli organizzatori che hanno saputo cogliere le opportunità date dal digitale promuovendo una iniziativa altamente innovativa ed efficace in termini di business. 

È stato recentemente annunciato, inoltre, che in gennaio sarà organizzata una nuova sessione di incontri per le imprese partecipanti con ulteriori operatori economici esteri.

Il ruolo delle imprese

Tra le varie particolarità di questo progetto c’è senza dubbio il ruolo svolto dalle grandi imprese a supporto delle piccole. In primis il Gruppo Bonfiglioli che - con incontri di preparazione, colloqui mirati personalizzati e processi di simulazione pratica gestiti direttamente da propri manager operativi - ha dato alle imprese trentine gli strumenti per comprendere in modo approfondito come funziona un processo di qualificazione come fornitore presso grandi imprese internazionali
Inoltre, un importante gruppo svedese - Grimaldi Industri - ha messo a disposizione la propria esperienza sia come azienda cliente di imprese subfornitrici del settore meccanico sia come vero e proprio caso aziendale. In un incontro virtuale organizzato il 26 novembre appositamente per le aziende trentine, lo stesso fondatore Salvatore Grimaldi ha raccontato la sua storia di emigrante pugliese che, partito da bambino per la Svezia, ha saputo cogliere le giuste occasioni per costituire uno dei più importanti gruppi industriali svedesi, ma con il cuore ancora in Italia, dato che il gruppo ha acquisito qualche anno fa e riportato al successo il marchio di biciclette “Bianchi”.

Roadmap

Il progetto ha preso il via nel settembre 2019 con l’analisi dei trend di mercato del settore meccanico con focus su 8 Paesi target tra i quali poi sono stati selezionati i 3 più adatti ai match con le imprese trentine: Germania, Svezia e Polonia. A febbraio 2020 è stato quindi lanciato l’Incoming con un bando rivolto alle imprese trentine interessate e l’avvio della ricerca delle controparti in collaborazione con le sedi ICE.
Di fronte all’emergenza sanitaria, si è scelto di proseguire per offrire un ulteriore strumento di crescita e sviluppo alle imprese del territorio. Sono state quindi selezionate le 8 imprese trentine meccaniche/ meccatroniche partecipanti e sono state trovate opportunità alternativa anche per le 5 imprese che avevano fatto domanda ma sono state escluse perchè non rientravano nella filiera scelta per il progetto.  

In aprile si è aperta la vera e propria organizzazione dell’iniziativa in versione digitale con la sperimentazione e la scelta della piattaforma, l’analisi della user experience, la personalizzazione dello strumento e l’organizzazione dei contenuti e della comunicazione. Parallelamente si è svolto il percorso formativo per le imprese selezionate: 5 incontri di preparazione con relatori altamente qualificati del mondo imprenditoriale internazionale.
L’Incoming si è aperto il 24 novembre con un evento di inaugurazione in streaming cui hanno assistito oltre 100 persone.

Scarica l’INFOGRAFICA

La piattaforma

Trentino Sviluppo ha selezionato e personalizzato con cura la piattaforma utilizzata per l’incoming.

Grazie allo strumento selezionato è stato possibile: tramettere l’evento di inaugurazione coinvolgendo relatori dislocati in diverse Paesi europei, in streaming e on demand; creare per ogni azienda partecipante una vetrina dedicata in cui poter vedere video descrittivi dell’impresa e delle lavorazioni meccaniche, scaricare documenti, visionare immagini e trovare i riferimenti dei referenti; predisporre un’agenda personalizzata per ogni azienda e controparte estera coinvolte con i link alle video chiamate; creare una chat condivisa con tutti i partecipanti nell’ottica di facilitare e incentivare l’attività di networking; rendere disponibili i dettagli del progetto e dei relativi partner.
La piattaforma consente inoltre di attivare ulteriori funzioni: programmare e seguire percorsi di formazione anche nella versione on-demand; gestire workshop attraverso la creazione di varie stanza virtuali in cui gruppi di persone possono confrontarsi su specifiche tematiche; creare stand virtuali che permettono non solo di mettere in vetrina i propri prodotti/lavorazioni ma anche di utilizzare strumenti di interazione con i visitatori/potenziali clienti tra cui chat private, un proprio calendario di presentazioni prodotti e una stanza virtuale in cui programmare incontri B2B con video chiamata. 

Trentino Sviluppo sta approfondendo tutte queste funzioni per lo svolgimento di nuove iniziative rivolte alle imprese


Torna all'elenco Indietro